La PoldiNova di presenta a questa partita da capolista in comproprietà con la Garibaldina, quindi partita da non sbagliare.

La PoldiNova parte subito forte ed impone il proprio gioco basato su velocità, intensità e verticalizzazioni verso la porta avversaria. Ci sono diverse occasioni da rete non sfruttate da Tripodi e Boracchi mentre su ennesima azione di attacco, la PoldiNova raggiunge il vantaggio al 30’ minuti con Boracchi. Passano pochi minuti e si assiste al raddoppio di Russi con bellissima azione corale della squadra culminata con un piatto che spiazza il portiere avversario. Prima del riposo però c’è la reazione dell’Atl. Sesto che da calcio d’angolo accorcia le distanze. Si va al riposo con il punteggio di 2-1 con tante azioni da rete non sfruttate dalla PoldiNova.

 In apertura del secondo tempo viene espulso la punta dell’Atl. Sesto e ci si illude che la partita sia chiusa, invece inspiegabilmente la PoldiNova non riesce ad affondare ma diventa “bella” davanti alla porta e viene trafitta da un contropiede avversario. La PoldiNova reagisce e dopo aver sbagliato 2 gol facili con Russi e Ramundo Marco, ripassa in vantaggio con un gol di Piemontese. Passano 2 minuti e un eurogol della punta appena entrata dell’Atl. Sesto insacca all’incrocio dei pali con Brioschi immobile. La PoldiNova prova a ributtarsi in attacco ma oggi per le nostre punte non è giornata. Troppi gol sbagliati e 2 punti persi per strada.

I risultati dagli altri campi sono a favore della PoldiNova, infatti sia Garibaldina che S.Crisostomo perdono la loro partita e adesso la PoldiNova è davanti con 1 punto sulle inseguitrici.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.